Pastore Tedesco: descrizione oggettiva

pastore tedesco_foto

Il Pastore Tedesco è un cane di taglia media un pò allungato e molto robusto.

Ha origini Germaniche e viene utilizzato come cane da riporto, da accompagnamento, da guardia, da difesa, di servizio e da pastore.

E’ un incrocio tra un lupo e altri cani domestici; sembra essere il cane più antico al mondo.

Il pastore tedesco è un cane intelligente, sicuro di sè, equilibrato e di un’estrema fedeltà nei confronti del padrone, è molto adatto a famiglie con bambini perchè è molto socievole e di buona compagnia non è per niente aggressivo, ma molto giocherellone.

Nelle regioni dove ci sono molti campi coltivati viene usato per guidare il gregge e il suo istinto predatore lo porta spontaneamente a tener raggruppati gli animali. In questo campo il grado di addestramento riesce a raggiungere limiti assai elevati, mantenendo un equilibrio tra l’obbedienza e l’istinto predatorio.

Il pastore tedesco viene addestrato anche per la ricerca di persone disperse nella neve e per le persone sepolte da frane e terremoti.

I Pastori Tedeschi hanno un olfatto molto sviluppato.

Vengono affidati alle persone cieche perchè le aiuta a condurre una vita normale e aiutano i carabinieri a trovare le tracce di droga.

Gloria Cossalter  1^A